la festa medievale di Vall’Alta

Per il settimo anno consecutivo (la prima edizione ha avuto luogo nel 2007) si è tenuta nel primo fine settimana di luglio la festa medievale di Vall’Alta, piccola frazione collinare del comune di Albino, in Valle Seriana, nelle prealpi bergamasche.
Per tre giorni il piccolo borgo, con i suoi crocicchi, piazzette, scalette scoscese e cortili interni di palazzi, tutti rigorosamente aperti al pubblico per l’occasione, ha indossato le vesti di un passato lontano e glorioso, dove i simboli della modernità, cancellati scrupolosamente o abilmente coperti dal febbrile lavoro del comitato organizzatore, hanno lasciato il posto a nobili vestigia per il piacere dei visitatori e l’incanto dei più piccini.vallalta-ruota-ok-verticale
La locale parrocchia, con la partecipazione di tutti gli abitanti, molti dei quali impegnati durante la festa con varie mansioni di figuranti in costumi storici, ha abilmente organizzato anche quest’anno una tre giorni di full immersion nel passato, il tutto ben coordinato e supportato da un ottimo servizio di ristoro, valido sia per efficienza che per qualità delle pietanze proposte.
E’ stato così possibile fare incontri molto suggestivi con arti e antichi mestieri, con musici, giocolieri, maghi, streghe pronte per il rogo, l’immancabile boia come in ogni arcaica società che si rispetti, ed ancora nobildonne, cavalieri, soldati armati di tutto punto, che si possono vedere tutti insieme in uno dei momenti culminanti della manifestazione, la sfilata del corteo storico alla domenica pomeriggio.
Alla sera, infine, la festa raggiunge il suo apice, quando il borgo, illuminato dalle fiaccole, rivela un fascino particolare e l’atmosfera diventa ancora più consona a celebrare i fasti di un’epoca che suscita tuttora grande emozione e curiosità in tutti noi.
Un plauso a tutti coloro che hanno reso possibile, con il loro impegno, questa bella manifestazione con l’augurio che tale piacevole appuntamento possa ripetersi ad ogni inizio d’estate per molti anni a venire.

Articolo e immagini: M.F.

Vallalta-20rizz

 

Post a Comment

Questop sito utilizza i Cookie, le impostazioni dei cookie sono impostate su Consenti Cookie Ulteriori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate su "Consenti cookie" per darvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se si continua a utilizzare questo sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetto" acconsenti a questo. Cookie Policy I cookies sono piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per aiutare il sito a fornire una migliore esperienza utente. In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa, e di fornire dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Come regola generale, i cookie renderanno la vostra esperienza di navigazione migliore. Tuttavia, si può scegliere di disabilitare i cookie su questo sito e su altri. Il modo più efficace per farlo è quello di disabilitare i cookie nel tuo browser. Noi suggeriamo di consultare la sezione della Guida del tuo browser. Più in dettaglio i diversi utilizzi dei cookie sono dunque: Per riempire il carrello della spesa virtuale in siti commerciali (i cookie ci permettono di mettere o togliere gli articoli dal carrello in qualsiasi momento). Per permettere ad un utente il login in un sito web. Per personalizzare la pagina web sulla base delle preferenze dell’utente (per esempio il motore di ricerca Google permette all’utente di decidere quanti risultati della ricerca voglia visualizzare per pagina). Per tracciare i percorsi dell’utente (tipicamente usato dalle compagnie pubblicitarie per ottenere informazioni sul navigatore, i suoi gusti le sue preferenze. Questi dati vengono usati per tracciare un profilo del visitatore in modo da presentare solo i banner pubblicitari che gli potrebbero interessare). Per la gestione di un sito: i cookie servono a chi si occupa dell’aggiornamento di un sito per capire in che modo avviene la visita degli utenti, quale percorso compiono all’interno del sito. Se il percorso porta a dei vicoli ciechi il gestore se ne può accorgere e può migliorare la navigazione del sito.

Chiudi