La Carrara restituita, un racconto fotografico di Vincenzo Magni, a QUARENGHICINQUANTA – Spazio Fotografia

locanUna straordinaria avventura, tradotta in “racconto” fotografico, realizzato in tre mesi vissuti intensamente e quotidianamente nei saloni rinnovati del Museo, in completa simbiosi con tutti gli “addetti ai lavori”. Un’esperienza umana unica, “indimenticabile” sviluppata attraverso il mio “obbiettivo”, coinvolto e partecipe degli impegni e nelle crescenti difficoltà di tutte le persone che “materialmente”, operando con le proprie competenze, hanno reso possibile la “rinascita” dell’Accademia Carrara. Così è nato il “progetto” di cogliere quell’emozione che va oltre le indiscusse professionalità di quanti hanno contribuito al nuovo allestimento, visionando, catalogando, restaurando opere di artisti che sono l’orgoglio della nostra Pinacoteca, per poterla così “narrare”, attraverso i miei scatti riservati, ma tenaci, sempre più insistenti, coinvolgendomi fino a farmi sentire, finalmente, uno di “loro”.

La Carrara restituita, un racconto fotografico di Vincenzo Magni, a QUARENGHICINQUANTA – Spazio Fotografia

V i n c e n z o  M a g n i


 

P R O G R A M M A

Nell’ambito della Manifestazione NOTTI DI LUCE 2016 “la bella Bergamo”

negli “Eventi di luce” in programma è inserita la mostra fotografica di

Vincenzo Magni : “la Carrara restituita”

 

La mostra si svilupperà in due luoghi separati :

QUARENGHICINQUANTA – Spazio Fotografia – dal 2 al 22 settembre 2016

D O M U S – piazza Dante  – dal 3 al 12 settembre 2016

Inaugurazione:

 

“QUARENGHICINQUANTA” – venerdì 2 settembre 2016 – ore 18,00

presentazione, bollicine & concerto

“AFROJAZZ DUO – pensieri africani”

Guido Bombardieri & Dudù Kouate

 

 

Lascia un commento