Beppe Savoldi – Manuale tascabile per allenatori di calcio

Chi non ricorda ‘’Mister due miliardi’’?
Per quelli non più giovani è stato mito, esempio da seguire, fortissimo in campo, specie nel colpo di testa in grande elevazione, la sua specialità, e sobrio fuori, nella vita fatta di poco clamore e di sano equilibrio, nonostante la fama dovuta al trasferimento più oneroso, fino a quel momento (1975) nella storia del calcio italiano.
Da uno che di calcio se ne intende, e al quale si accosta come addetto ai lavori decisamente competente, è arrivato in libreria un gustosissimo ‘Manuale Tascabile per allenatori di calcio’, nel quale tra il serio e il faceto Beppe Savoldi, senza l’ardire di insegnare il mestiere agli allenatori, bensì raccogliendone umori ed opinioni, ricorda a tutti cosa il calcio dovrebbe essere: fantasia e creatività, libertà di giocare (si tratta del più bel gioco del mondo dopo tutto!) che non deve essere imbrigliata in schemi rigidi, tattiche, scuole di pensiero applicate con maniacalità scientifica a ciò che scienza esatta non è.
Il bomber, 70 anni portati benissimo e fisico curato come sempre, non lesina critiche al movimento calcistico del nostro paese, prigioniero della paura e dei tatticismi e incapace di dare fiducia ai giovani, lasciandoli sbagliare quando serve, consentendo loro di crescere come sportivi e come uomini.
Non può mancare un richiamo alle cattive sorti della nazionale, emblema di una mancata crescita a livello di settori giovanili, secondo Savoldi la vera risorsa da tutelare adeguatamente e su cui investire senza riserve.
Il manuale, impreziosito dall’abile mano di Evaristo Cian, l’amico friulano che ne ha curato le illustrazioni ispirate a note figure del mondo del calcio, vi porterà, attraverso una lettura lieve e a volte condita di buona ironia, a riflettere su ciò che il calcio è diventato e, perché no, su quello che vorremmo tornasse ad essere.

M.F.                in libreria oppure online su https://www.ellelibri.com/prodotto/manuale-tascabile-per-allenatori-di-calcio/

Questop sito utilizza i Cookie, le impostazioni dei cookie sono impostate su Consenti Cookie Ulteriori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate su "Consenti cookie" per darvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se si continua a utilizzare questo sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetto" acconsenti a questo. Cookie Policy I cookies sono piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per aiutare il sito a fornire una migliore esperienza utente. In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa, e di fornire dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Come regola generale, i cookie renderanno la vostra esperienza di navigazione migliore. Tuttavia, si può scegliere di disabilitare i cookie su questo sito e su altri. Il modo più efficace per farlo è quello di disabilitare i cookie nel tuo browser. Noi suggeriamo di consultare la sezione della Guida del tuo browser. Più in dettaglio i diversi utilizzi dei cookie sono dunque: Per riempire il carrello della spesa virtuale in siti commerciali (i cookie ci permettono di mettere o togliere gli articoli dal carrello in qualsiasi momento). Per permettere ad un utente il login in un sito web. Per personalizzare la pagina web sulla base delle preferenze dell’utente (per esempio il motore di ricerca Google permette all’utente di decidere quanti risultati della ricerca voglia visualizzare per pagina). Per tracciare i percorsi dell’utente (tipicamente usato dalle compagnie pubblicitarie per ottenere informazioni sul navigatore, i suoi gusti le sue preferenze. Questi dati vengono usati per tracciare un profilo del visitatore in modo da presentare solo i banner pubblicitari che gli potrebbero interessare). Per la gestione di un sito: i cookie servono a chi si occupa dell’aggiornamento di un sito per capire in che modo avviene la visita degli utenti, quale percorso compiono all’interno del sito. Se il percorso porta a dei vicoli ciechi il gestore se ne può accorgere e può migliorare la navigazione del sito.

Chiudi